Loading

24 luglio, 2016

who's Gianluca Bazzon? il fidanzato del salumiere!





 SCENA 1 - INT. - CASA GIALLA - NOTTE

Notte di capodanno a Milano. Un cane di taglia piccola, da solo a casa, guarda i fuochi dal vetro della porta del balcone.

SCENA 2 - EST. - CORSO COMO - NOTTE
Donna di 35 anni, esci dal cinema e cammina piangendo tra le persone che festeggiano e tra i fuochi della mezza notte.

SCENA 3 - INT. - BAGNO LOCALE - NOTTE
Due uomini di cerca 25 anni fanno sesso nel bagno di un locale mentre la gente festeggia fuori.

SCENA 4 - FLASHBACK (10 GIORNI PRIMA) - INT. - CASA GIALLA - NOTTE
La donna che abbiamo visto uscire piangendo dal cinema nella notte di capodanno arriva a casa gialla con l'albero di natale e palline d'oro.

Lei insieme al suo marito, uno di quelli che abbiamo visto fare sesso nel bagno del locale a capodanno, felicemente arredano l'albero e la casa per il Natale, sentendo White Christmas di Irving Berlin, mentre il cane di taglia piccola che abbiamo visto nella prima scena dorme sopra il divano.

SCENA 5 - INT. - CASA GIALLA - NOTTE
La donna arriva piangendo a casa gialla, saluta affettuosamente il cane, prende qualche pasticca per dormire, un ansiolitico e una dose di whisky con ghiaccio, mette il pigiama e sdraiata fuma una sigaretta a letto. Si addormenta insieme al cane.

SCENA 6 - EST. - LOCALE- NOTTE
I due uomini che facevano sesso nel bagno sono insieme ad altri due fuori da un locale a fumarsi una canna e parlare del Milan e delle donne in generale in modo volgare, mentre si toccano il pacco.

SCENA 7 - INT. - CASA GIALLA - NOTTE
Dopo la serata di capodanno il marito arriva a casa, il cane abbaia, la donna si sveglia.
Lui, ubriaco, si sdraia accanto a lei, l'abbraccia, sentendosi in colpa.
Lei (si gira verso di lui)
"Gianluca, (pausa) ti devo dire una cosa importante, (pausa) sei davvero bellissimo, ma sei marcio dentro e questo lo sai già."
I due piangono.

SCENA 8 - INT. - SUPERMERCATO - GIORNO
L'uomo che era insieme al marito nel bagno a capodanno a fare sesso è dietro al bancone dei affettati di un grosso supermercato, vestito con il tipico grembiule, capellino e la tessera appesa al collo con il suo nome: Angelo.

SCENA 9 - INT. - CINEMA - GIORNO
La coppia della casa gialla vede insieme "American Life" di Sam Mendes.

SCENA 10 - INT. - STUDIO PSICOANALISI - GIORNO
La donna della casa gialla è sdraiata sul divano. Lo psicoanalista prende appunti.
Lei:
"quando ero ancora in quel momento mezzo sveglia, mezzo addormentata ho cercato di interpretare il sogno prima di dimenticarlo per potertelo raccontare. Secondo me, questo del cane che diventa un bambino che ha bisogno di essere protetto da questa figura maschile cattiva e durante l'allattamento provo piacere sessuale può essere una risposta alle accuse di masochismo di mia suocera. Questa settimana abbiamo pranzato insieme, lei mi ha detto che Gianluca e Angelo da piccoli erano già innamorati, lei mi sopportava perché vedeva nel nostro rapporto un tentativo disperato di non dover ammettere l'omosessualità del figlio. Ha detto però che ero masochista a sopportare tutto quanto e dovevo mollarlo, così magari la sofferenza poteva cambiare qualcosa. Poi ho letto una sua mail per lui in cui diceva che ero masochista. Una sua proiezione, magari. Probabile. E questo cane debole, che parte di me rappresenta? Ho bisogno anch’io di protezione?"

SCENA 11 - INT. - CAMPO DA CALCETTO - NOTTE
Gianluca e Angelo giocano a calcetto insieme a degli amici. Dopo la partita si fumano una canna e vanno via insieme.

SCENA 12 - INT. - RISTORANTE - GIORNO
La coppia della casa gialla pranza insieme. Il cameriere è estremamente scortese con lei che comincia a piangere. Lui continua a mangiare come se niente fosse. Lei va via senza mangiare. L'uomo del tavolo accanto la difende, litigando con il cameriere al posto del suo marito che finisce la pizza.

SCENA 13 - INT. - CASA GIALLA - GIORNO
Il cane dorme sul divano.

SCENA 14 - (FLASHBACK) - EST. - STAZIONE TRENO - GIORNO
La donna della casa gialla è insieme ad un uomo, 23 anni, e portano nella casa bianca il cucciolo del cane che abbiamo visto a casa gialla, così piccolo da stare in una mano. Sono innamorati e felici.

SCENA 15 - (FLASHBACK) - EST. - VENEZIA - GIORNO
La donna della casa gialla, insieme al cane ancora cucciolo e l'uomo innamorato fanno una passeggiata tra i canali. Fa caldo e loro si prendono cura del cane come se fosse il loro bambino.

SCENA 16 - (FLASHBACK) - EST. - PARIGI/BAR A MONTMARTRE - GIORNO
La coppia della casa gialla è in un bar.

Lei
"Andiamo a vivere insieme? mi separo da lui e tu finisci la tua storia con la Sara, sappiamo tutti che non la ami, hai inventato questo solo per creare una specie di grottesca simmetria perché sono sposata…"

Lui
"Va bene! Ci sto!"

Lei
"Davvero?"

Lui
"Sì, sicuro!"

Lei
"Sono troppo contenta!"

Lui
"Anche io!"
Si baciano.

SCENA 17 - INT. - CASA GIALLA/SALOTTO - GIORNO
Lui dorme su divano insieme al cane mentre lei è su computer a montare un film su final cut, sembrano teneri quando dormono.

Lei
(lo guarda)
(voice over)
"mi hai tradito tutte le volte, anche quando non era possibile hai trovato un modo... mi hai tradito con la Sara, con la Giulietta, con quella vegetariana in Toscana nell'estate che siamo andati a Parigi, con la Mary, in Marrocco, con la ragazza di Millo, di Lorenzo, con l'amica del barista Tailandese, col barista Tailandese, ma ho solo un rivale, non riesci a vivere senza lui, in questa malata simbiosi che ti trasforma in qualcuno peggio ancora di quello che sei. Se riesco è meglio andarmene via, anche se è già troppo tardi altrimenti non rimarrà niente di buono nemmeno dentro di me di tutta questa storia."

SCENA 18 - INT. - CASA ANGELO - GIORNO
Pranzo di natale, Gianluca pranza insieme alla famiglia di Angelo. Pranzo abbondante e rumoroso come la tipica famiglia meridionale che non sa usare le posate. Scambiano dei regali tra il dolce e il caffè.

SCENA 19 - INT. - AEROPORTO MADRID - GIORNO
La donna della casa gialla alla dogana.

Poliziotto:
"Come mai ha 35 medicine diverse nella borsa, signorina?"

Lei
"Il mio ex ha dato via il mio cane mentre morivo soffocata dall'altra parte dell'oceano e ho sofferto troppo."

Lui
"Mi dispiace!!! In bocca al lupo e buon viaggio!"

Lei
"Grazie."

SCENA 20 - (FLASHBACK) - INT. - CASA GIALLA/SALA DA PRANZO - NOTTE
La coppia della casa gialla mangia spaghetti allo scoglio.
Il cane appoggia la testa e le zampe sulla gamba di lui aspettando qualche avanzo di cibo.
Gianluca
"Amore, ti devo dire una cosa"

Lei
"Dimmi"

Gianluca
"Vorrei farmi un viaggio di laurea, da solo"

Lei
"Va bene e dove vai?"

Gianluca
"In Thailandia"

Lei
"In Thailandia?! Ma che cazzo fai in Thailandia?! Sesso a buon mercato?!"

Gianluca
" No, approfitto che mio cugino è lì la prima settimana… "
Lei
"Ma perché non vai a Cuba o a NY?!"

Gianluca
"Poi Badint mi ha consigliato delle spiagge.."

Lei: "E chi cazzo è Bandint?!"

Gianluca
"Il barista thailandese del bar qui sotto"

Lei: "Ah, il barista…"

Gianluca
"Voglio fare un viaggio spirituale, da solo"

Lei
"In Thailandia?! Stai scherzando?! E perché non vai in Tibet allora?!"

Gianluca
"Perché i biglietti costano di più"

Lei
"Ho capito, la povertà è davvero uno stato dello spirito!"

Gianluca da un po' di pasta al cane.



Nessun commento: